19/10/2020

Perché l’attività fisica migliora lo stato di Salute e Benessere delle persone e riduce i fattori di rischio del Covid

di Emilio Troiano
Indice

Perché praticare regolarmente attività fisica, non solo per puro e semplice miglioramento estetico.

Chi pratica regolarmente attività fisica, sebbene agli occhi di molti possa sembrare un “esteta narcisista”, sa bene che ciò che lo spinge a dedicarsi con costanza e passione non è il semplice obiettivo estetico, bensì quella nuova riscoperta sensazione di Salute e Benessere che non è solo a livello fisico, ma investe anche tutta la sua sfera psichica, mentale ed emotiva.
 E’ questo infatti ciò a cui non si può rinunciare, quando si decide di allenarsi con costanza e dedizione.
Questo è ben saldo nella testa degli appassionati di sport e attività motoria, coloro i quali hanno fatto divenire le sessioni di allenamento settimanali, parte integrante del proprio stile di vita, e per questo fanno di tutto per non saltarle, anche quando eventi avversi potrebbero metterle in secondo piano. Queste persone hanno maturato così profondamente il bisogno di allenarsi, che l’esercizio fisico è diventato parte sostanziale della propria vita.
A queste persone non bisogna spiegare quali siano i Benefici dell’attività fisica regolare, perché ne sentono quotidianamente la forza che scorre nelle proprie vene, della quale non possono più fare a meno.
E’ diventata una dipendenza positiva, probabilmente tra le più belle che si possano ricercare nella vita!

L'importanza dell'attività fisica anche per le persone più pigre e meno appassionate.

Ma l’importanza dell’attività fisica è senza dubbio ben risaputa anche per le persone tendenzialmente più pigre e passive, che almeno una volta nella propria vita hanno provato una qualsivoglia attività motoria, e anche se l’hanno abbandonata troppo presto per poterne apprezzare i risultati estetici ricercati, hanno senz’altro potuto constatarne il potere dal punto di vista energetico.
Sono persone che pur non avendo mai portato avanti un programma di allenamento con costanza e determinazione, sono ben coscienti di quanto si siano persi in termini di riscontri oggettivi positivi a 360°. Sono infatti persone che di tanto in tanto ci riprovano, ma che puntualmente abbandonano, sopraffatti dall’innata pigrizia, ma anche a loro non bisogna spiegargli più di tanto i benefici dell’attività fisica regolare, perché ne sono ben consapevoli. E sapete perché?
Il corpo umano è una macchina nata ed evolutasi per funzionare e stare bene in movimento, e se prendete anche la persona più pigra al mondo, appena inizia a “rodare gli ingranaggi” con un minimo di movimento, sente subito quanto è bello e positivo tutto ciò per la sua esistenza!

I Benefici dell'attività fisico-motoria, non tutti li hanno compresi!

Ebbene, sia gli sportivi, gli atleti o gli appassionati che i pigri, sono ben consapevoli di quanto sia potente l’attività fisico-motoria per la loro salute e benessere.
Ne è pienamente consapevole anche il mondo medico, sebbene a volte sembri che determinati “professionisti” siano ancora poco inclini ad incoraggiare le persone al movimento (e alla sana alimentazione), prediligendo la via del farmaco.
Pare invece che quelli ad essere ancora piuttosto restii a spingere le persone verso una cultura del movimento attivo, sia tutta quella schiera di figure che per loro incarico conferito e potere mediatico, avrebbero le leve ideali per condizionare in maniera positiva anche le persone meno inclini alla fatica fisica, e che invece usano queste loro potenti “armi”, per scoraggiare in tutti i modi non solo le persone pigre, ma anche quelle che oramai hanno radicato in loro il potente senso di beneficio che si trae dalla pratica regolare dello sport.
E mi riferisco a due settori in particolare, che da sempre, ma soprattutto nelle vicende degli ultimi giorni, mettono chiaramente in secondo piano l’importanza dell’attività fisica come prevenzione non solo delle malattie cardio-metaboliche ma anche della maggior parte dei fattori predisponenti l’azione patogena del Covid: la politica e i media, coloro i quali dovrebbero fare chiarezza e corretta informazione, avvalendosi di fatti oggettivi (studi scientifici) piuttosto che creare ingiustificato terrore nelle persone, nei confronti di un mondo, quello fisico-sportivo, che invece da sempre si adopera attivamente per il Benessere a 360° delle persone!
A questi “signori”, che dovrebbero rappresentare i cittadini e la loro voce, ricordo che prima di arrivare a toccare il settore sportivo, è loro dovere occuparsi di aree molto più a rischio, nelle quali è molto più facile non mettere in atto tutte le misure preventive di contenimento del virus, e nelle quali niente viene fatto in soccorso dell’innalzamento delle difese immunitarie, baluardo fondamentale per abbassare il rischio di ipotetica azione negativa del virus stesso.
Ed è soprattutto a questi “signori” che voglio ricordare, semmai ce ne fosse ancora bisogno, quali siano gli innumerevoli Benefici di salute che apporta l’attività fisica regolare.

Conoscere per decidere e conoscere per informare sono un loro dovere e un diritto di tutti i cittadini che vogliono semplicemente vivere la propria vita in maniera positiva, senza le incompetenti manovre ostruzionistiche al proprio pieno diritto alla salute!

I Benefici Fisiologici dell'attività fisica

Di seguito un estratto tratto dal nostro Master Valutazione e Programmazione nell’Allenamento Funzionale, che evidenzia scientificamente quali siano i Benefici che la regolare attività fisica apportata all’essere umano, non solo come miglioramento della composizione corporea e delle prestazioni fisiche, ma anche e soprattutto come miglioramento della Salute e del Benessere a 360°.

Creare cultura fisica e sportiva è un dovere di tutti, perché l'attività motoria è vita!

Come abbiamo potuto analizzare, i Benefici dell’attività fisico-motoria sono davvero molteplici, e se a quelli che riguardano la prevenzione di malattie cardiovascolari e metaboliche, aggiungiamo il ruolo di caratteristiche fisiche come la mobilità articolare, la forza neuro-muscolare e il controllo neuro-motorio del corpo nello spazio, come fortemente incidenti nella prevenzione degli infortuni muscolo-articolari, nonché l’aumentata autostima personale di chi, praticando con costanza e criterio l’attività fisica, si vede non solo cambiato fisicamente giorno dopo giorno, ma comprende cosa è in grado di fare con impegno e dedizione, vediamo bene ancora una volta come tutti questi aspetti diretti ed indiretti dell’attività fisica, abbiano davvero una forte incidenza positiva sul miglioramento di vita delle persone.
E’ questo l’insegnamento che la storia e le scienze dell’essere umano ci hanno sempre tramandato e dimostrato in maniera chiara ed inequivocabile, per cui non solo non dobbiamo mai dimenticarlo, ma abbiamo il dovere di difenderlo strenuamente come uno dei nostri diritti umani più importanti, in quanto è parte determinante del nostro diritto alla salute!

Commenti
Per commentare devi prima eseguire la registrazione.

Iscriviti subito
Potrebbero interessarti
Studio sulle assenze per infortunio dei calciatori professionisti dei Campionati Italiani e dei principali Campionati in Europa 2019-2020
Tutto sullo Steel Mace Bell: origini storiche, caratteristiche, perché utilizzarlo, a cosa e per chi serve, come utilizzarlo, quali esercizi
L’allenamento fisico nel periodo del COVID-19 e il ritorno in campo post lockdown: l’esperienza e di una squadra professionistica di calcio
La Preparazione Fisica nel Calcio a 5 femminile con l’Allenamento Funzionale Metodo WTA
Report indisponibilità dei calciatori nei campionati professionistici italiani Serie A, B e C 2019/2020 – Aggiornamento al 20 Febbraio 2020
Torna agli articoli