CORSO DI MENTAL TRAINING – OTTIMIZZARE LA PRESTAZIONE E IL BENESSERE

Cos’è il Mental Training

Tradotto letteralmente è un allenamento mentale volto a migliorare l’interazione mente-corpo. 

Cosa vuol dire in parole semplici?

La nostra mente è sempre all’opera, in ogni istante il nostro cervello processa milioni di informazioni, con lo scopo di adattarsi al meglio alle situazioni esterne e trovare il miglior modo di sopravvivere.

Ogni essere umano ha degli obiettivi da perseguire, non solo nello sport, ma anche nel lavoro, e in generale nella vita. Questi obiettivi possono essere consapevoli o inconsapevoli e le strategie per raggiungerli possono essere efficaci, del tutto inefficaci o parzialmente efficaci. Ciò dipende dalla conoscenza dei nostri reali obiettivi e valori personali, dal livello di energie che mobilizziamo per raggiungerli e dai mezzi che utilizziamo. Nel corso di Mental Training Third wave – terza onda – analizzeremo ognuno di questi aspetti fondamentali per il benessere e la performance.

In situazioni di stress, di fronte ad un compito, costituzionalmente ognuno di noi ha una tendenza, una predisposizione genetica ad un tipo specifico di attivazione neurofisiologica. Imparare a riconoscere e modulare il proprio livello di attivazione permette di raggiungere la propria zona di funzionamento ottimale detta IZOF.

Per fare questo abbiamo costituito una equipe composta da tre psicoterapeuti con esperienze e competenze diverse e complementari, specializzati in strategie di Mental Training di ultima generazione basate sulla Mindfulness, sull’ACT – Acceptance and Commitment Therapy, sulla CFT – Compassion Focused Therapy e sulla Teoria polivagale.

Qual é l'obiettivo del corso?

Il fine è insegnare ad atleti e ad allenatori di ogni sport, nonché a professionisti che richiedono prestazioni di alto livello.. chirurghi, operatori di borsa, operai metalmeccanici, e chiunque lo desideri.. a disciplinare la propria mente al fine del miglior rendimento possibile.

C’è un rapporto diretto tra performance e benessere. Questo corso di due giorni quindi è aperto anche a quanti desiderano semplicemente scoprire più di se stessi per un maggior benessere psico-fisico, la strada che percorreremo è quella della consapevolezza psico-corporea.

A livello corporeo gli obiettivi previsti riguardano:

– L'aumento della consapevolezza propriocettiva di tutto il corpo in fase statica e dinamica

– L'ottimizzazione dell’Aurosal

– L'ottimizzazione dei tempi di recupero

– Lo sviluppo delle capacità di rilassamento e di attivazione a seconda del proprio pattern vagale

– L'aumento della coordinazione motoria

A livello psicologico:

– L'individuazione degli obiettivi e dei valori personali al fine di attivare una motivazione diretta al compito

– Un’analisi personalizzata delle strategie più efficaci di gestione della performance e di fronteggiamento dello stress  

ottimizzazione sportiva

STRUTTURA DEL CORSO

Due giornate di formazione full immersion. L’orario delle lezioni va dalle ore 9:00 alle 13:00 (4 ore) e dalle 14:00 alle 18:00 (4 ore), con pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:00. Il corso è a numero limitato.

ESAMI: Teorico e pratico, applicazioni delle nozioni apprese sulla corretta esecuzione delle tecniche di Mental Training espresse al corso. 

TITOLO RILASCIATO AL SUPERAMENTO DEGLI ESAMI: Diploma di “MENTAL TRAINING – OTTIMIZZARE LA PRESTAZIONE E IL BENESSERE”

DOCENTI:

Tre professionisti del mondo della psicologia dello sport e della psicoterapia con incarichi accademici e all’interno delle principali scuole di psicoterapia riconosciute in Italia con competenze ultra specialistiche nel campo delle neuroscienze e delle scienze cognitive di ultima generazione.

Dr. Rubino Valerio – Psicologo Psicoterapeuta e Istruttore di Interventi basati sulla Mindfulness AIM, Cultore della Materia di "Psicologia Clinica" presso l'Università degli Studi di Urbino, Membro dell'Associazione Italiana di Psicologia dello Sport – AIPS, Istruttore di Functional Training WTA, Insegnante Tecnico FIJLKAM.

Dr.ssa Antonella D'Innocenzo – Psicologa Psicoterapeuta e Istruttrice di Interventi basati sulla Mindfulness all'interno della Scuola di Psicoterapia Cognitiva SPC di Roma, Membro e Trainer della Compassionate Mind – Italia.

Dr. Emanuele Rossi – Psicologo Psicoterapeuta docente della Scuola di Psicoterapia Cognitiva SPC di Ancona specializzato nell'ACT – Acceptance and Commitment Therapy. 
 

Corso Mental Training1Corso Mental Training2

PROGRAMMA:

Il corso comprenderà:

PARTI ESPERIENZIALI

I. TECNICHE DI MENTAL TRAINING finalizzate all’AMPLIAMENTO DELLE FUNZIONI METACOGNITIVE DEI PARTECIPANTI.

  • Elementi di ACT – Acceptance and Commitment Therapy, di Mindfulness e di CFT – Compassion Focused Therapy.
  • Analisi dei valori e degli obiettivi personali dei partecipanti al fine di attivare una motivazione diretta e non indiretta al compito.
  • Consapevolezza dello stile personale di gestine dello stress.
  • Elementi di neurofisiologia.
  • Reazioni istintive e strategie meditate di risposta a situazioni difficili.

PARTI ESPERIENZIALI E TEORICHE

II. TEORIE, TECNICHE E STRUMENTI DI PSICOLOGIA COGNITIVA DELLO SPORT E DI ALLENAMENTO MENTALE SELF ACCEPTANCE finalizzate all’ottimizzazione della prestazione sportiva in assenza di problematiche di tipo clinico E sub-clinico

  • La motivazione diretta attraverso l'individuazione di valori e obiettivi personali. 
  • Le tecniche di imagery e self-talk.
  • Le metodiche di autoregolazione dell’arousal.
  • L’allenamento della concentrazione e la gestione dello stress: il focusing e la mindfulness.

PARTI TEORICHE

III. CENNI DI NEUROFISIOLOGIA E DI PSICOLOGIA GENERALE E COGNITIVO COMPORTAMENTALE DI BASE

  • Il Cervello Tripartito (Paul MacLean, 1984) ed i Sistemi Motivazionali Interpersonali (SMI).
  • Principi dell'ACT – Acceptance and Commitment Therapy
  • Principi della CFT – Compassion Focused Therapy 
  • Principi della Teoria Polivagale
  • IZOF
  • Tecniche di Imagery
  • Il colloquio motivazionale

IV. STRUMENTI DI VALUTAZIONE PER LA NECESSITA’ D’INVIO PRESSO UNO SPECIALISTA DELLA SALUTE MENTALE IN CASO DI DISAGIO PSICHICO NEL CONTINUUM CLINICO E SUB CLINICO.

MISSION

Migliorare sensibilmente il benessere e la prestazione nello sport, nel lavoro e nella vita di atleti, allenatori e professionisti attraverso i più recenti strumenti di comprovata efficacia derivati dalle neuroscienze e scienze cognitive di ultima generazione.

MATERIALE DIDATTICO

Verrà consegnato un workbook in cui verranno condensate tutte le nozioni del corso e un diario per procedere giornalmente con il proprio allenamento mentale.

QUOTA:
– 300 Euro + 30 Euro per tesseramento WTA e copertura assicurativa CSEN/CONI (valido un anno dalla data di tesseramento), da versare entro 7 giorni dall’inizio del corso;
– quota riservata ai certificati WTA in Istruttore di Functional Training e i certificati WTA in Istruttore di Combat Sports Functional Training: 250 Euro.

Le quote comprendono:

  • Iscrizione 
  • Accesso alle lezioni teoriche e pratiche 
  • Manuale Tecnico dettagliato
  • Diploma WTA di “MENTAL TRAINING – OTTIMIZZARE LA PRESTAZIONE E IL BENESSERE (al superamento dell’esame)
  • Inserimento nell'Albo Nazionale Istruttori certificati WTA (al superamento dell'esame)

MODULO DI AFFILIAZIONE:  Scarica il Modulo di Affiliazione

MODULO D’ISCRIZIONE: Scarica il Modulo d’iscrizione

DATE DEI CORSI: Vai al Calendario degli Eventi