Intervista al Trainer WTA Giuseppe D’abundo di Ischia (Napoli)

intervista-giuseppe-dabundo-pic

 

 

 

 

 

 

 

Intervista al Trainer WTA

1) Nome: Giuseppe D’abundo

2) Età: 37

3) Dove vivi: Ischia (Na)

4) Cosa fai nella vita: Istruttore – Personal Trainer alla palestra ENERGY di Ischia.

5) Che tipo di Sport pratichi o hai praticato e da quanti anni: pratico Powerlifting agonistico da 8 anni e dal 2008 gareggio con la Roma Natural Powerlifting nella FIP/L.

6) Che tipo di formazione hai nel mondo del Training: Istruttore-Personal Trainer FIPCF.

7) Quando hai conosciuto il Functional Training: Nel 2007 in una palestra di Roma.

8) Perché hai deciso di avvicinarti al Functional Training: perché è un training completo quindi il migliore per tutte le discipline sportive.

9) Perché hai deciso di freqentare un corso di formazione WTA: per specializzarmi in modo completo.

10) Quale era il tuo limite fisico personale, prima di cimentarti col Functional Training WTA: praticando Powerlifting avevo poca velocità e resistenza.

11) Quali corsi di formazione hai fatto con la WTA: Functional Training e Flying Functional Training.

12) Quale è stato il tuo impatto col Functional Training: un training molto impegnativo e completo.

13) Che differenze hai provato tra i corsi di formazione fatti con la WTA e i tuoi precedenti corsi: molta più pratica con la WTA.

14) Dopo la tua formazione con la WTA, in cosa è cambiato il tuo personale allenamento: è diventato quasi esclusivamente functional.

15) Dopo la tua formazione con la WTA, in cosa è cambiato la tua filosofia di lavoro coi tuoi clienti: il lavorare in modo completo (più mobilità articolare,resistenza ecc.)

16) Torneresti a fare un altro corso WTA e se si, perché: SI ,per specializzarmi in modo sempre più approfondito nel Functional Training.

17) Quale tematica del Functional Training ti piacerebbe approfondire in un futuro corso di formazione WTA: il Primitive Functional Movement.

18) Alla luce di quello che ha portato al tuo modo di vivere e insegnare l’allenamento, a chi consiglieresti di cimentarsi con la filosofia Functional Training della WTA: a tutti in particolar modo ad atleti agonisti per migliorare le loro prestazioni.

19) Quale corso della WTA in particolare consiglieresti di frequentare ad un tuo amico: il corso Istruttore di Functional Training.

20) Credi che continuerai a vivere ed interpretare il Training con questa filosofia: certo anche perché è il miglior training per le preparazioni atletiche.