Corso Istruttore di TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING®

ANALISI GENERALE

Partendo dal destinatario finale di un programma di allenamento ed analizzandone le sue caratteristiche ed i suoi obiettivi, risulta lampante come la preparazione fisica operativa degli addetti alla sicurezza nazionale sia ben diversa dalla preparazione atletica di una qualsiasi disciplina sportiva.

Il vigile del fuoco, l’operatore delle forze dell’ordine, al pari del soldato che opera in teatro di Guerra, si trova in una condizione tale che in ogni attimo può essere chiamato ad intervenire in contesti operativi caratterizzati dalla tempestività ed efficacia d’azione, in modo tale da poter salvare la vita altrui nonché assicurarsi di portare a casa la propria.

L’atleta di qualsiasi disciplina sportiva utilizza la preparazione atletica per essere in grado di esprimere al massimo il proprio potenziale fisico e tecnico nel giorno della gara. L’operatore delle forze dell’ordine, il soldato, il vigile del fuoco, non ha il giorno della gara, ogni giorno deve essere pronto!

Da questa breve analisi si evince quanto risulti fondamentale l’adozione di un sistema di allenamento che porti ad un incremento di tutte le qualità fisiche contemporaneamente in modo tale da mirare ad un livello di condizionamento fisico medio-alto durante tutto l’anno, pur non potendo attuare una programmazione e periodizzazione tipica delle varie discipline sportive.

Senza titolo2

L’operativo deve avere:

  • mobilità articolare per: riequilibrare il proprio corpo e non portarlo all’usura; prevenire infortuni e predisporlo all’incremento delle altre qualità fisiche; accellerare le fasi di recupero;
  • forza per: creare una solida struttura che sopporti lo stress quotidiano e da cui esprimere poi le altre qualità fisiche;
  • propriocettività, agilità e reattività per: sviluppare la capacità di reazione ad eventi improvvisi, qualità determinante per il buon esito di attività operative;
  • velocità e potenza per: essere incisivi nelle azioni operative;
  • resistenza per poter protrarre nel tempo in maniera lucida ed efficace i numerosi e ciclici impegni operativi in modo da condizionare l’operatore ad agire efficacemente sotto stress.
FLOWBAG OVERHEAD SIDE LUNGE L SIT PULL UP KETTLEBELL SWING


Altra caratteristica propria dell’operativo è che durante la sua giornata non dispone di tanto tempo da poter dedicare alla preparazione fisica, in quanto è chiamato continuamente ad esplicare le proprie funzioni operative oltre che addestrative tecniche in base alla propria specialità.

Per cui se da una parte per un operativo risulta determinante avere un ottimale condizionamento di tutte le sue  qualità fisiche, dall’altra spesso gli impegni operativi stessi limitano la disponibilità temporale ed energetica da dedicare alla preparazione fisica.

La soluzione è ottimizzare i tempi e le risorse con un sistema di allenamento che:

  • alleni continuamente tutte le qualità fisiche necessarie senza privilegiarne una a scapito delle altre;
  • consenta un rapido adattamento delle qualità fisiche ed un incremento a livelli, da quello base iniziale a quello avanzato, fino a raggiungere la fase di mantenimento durante tutta la stagione operativa;
  • consenta l’allenamento di gruppi organizzati in unità funzionali tipiche delle specialità operative;
  • permetta l’esecuzione dei programmi in ogni contesto ambientale, senza essere costretti ad interrompere la preparazione per sopraggiunti impegni operativi.

Il Tactical Functional Training ®  si basa su:

  • il ripristino della consapevolezza corporea, caratteristica fondamentale per un recupero posturale dell’individuo su cui poi costruire tutte le qualità fisiche di cui necessita;
  • il recupero della mobilità articolare e del controllo propriocettivo dinamico, in modo da costruire il controllo del corpo nello spazio;
  • l’incremento della Forza come qualità fisica di base da cui poi far derivare la Resistenza, la Velocità e la Potenza;
  • l’utilizzo di strumenti e protocolli operativi che allenando più qualità fisiche contemporaneamente, consentono di ottimizzare i tempi;
  • l’adattabilità dei protocolli di lavoro alle condizioni e al livello del praticante;
  • l’utlizzo di strumenti operativi che a partire dal proprio sovraccarico corporeo, poi arriva ad attrezzi che fanno dell’adattabilità a tutte le qualità fisiche allenabili, loro la loro caratteristica tecnica fondamentale: Flying Suspension Training, Kettlebell, Clubs, Flowbag,  Med Ball, Speed Bands, Power Ropes, ecc. Questi attrezzi hanno anche la caratteristica di poter essere facilmente trasportabili e quindi impiegabili praticamente ovunque.

Senza titolo3

STRUTTURA DEL CORSO:

Tre giornate di formazione full immersion impostate su un week-end (8 ore venerdì, 8 ore sabato e 8 ore domenica) per un totale di 24 ore, che hanno come obiettivo formare Istruttori all’impiego in maniera sicura ed efficace del sistema di allenamento Tactical Functional Training®.

L’orario delle lezioni va dalle ore 09:00 alle 13:00 (4 ore) e dalle 14:00 alle 18:00 (4 ore), con pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:00.

REQUISITI DI ACCESSO:

  • Aver compiuto 18 anni.
  • Non avere problematiche fisiche che precludano lo svolgimento delle esercitazioni pratiche.

ESAMI:

  • Teorico: realizzazione di una tesi sulle applicazioni del Tactical Functional Training® per gli operativi mediante la stesura di una programmazione su un macrociclo di 3 mesi.
  • Pratico: realizzazione di un video dove si dimostra di aver assimilato la corretta tecnica esecutiva di alcuni degli esercizi fondamentali del programma.

TITOLO RILASCIATO AL SUPERAMENTO DEGLI ESAMI: Diploma WTA “Istruttore di TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING®”.

clubs training flying suspension training kettlebell training 1

Corso Istruttore di Tactical Functional Training®

PROGRAMMA:

  • IL METODO TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING ®
  • LE QUALITA’ FISICHE ALLENABILI NEL TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING ®
  • POSSIBILITA’ DI IMPIEGO DEL TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING ® : INDOOR E OUTDOOR
  • PRINCIPI DI BASE CHE REGOLANO IL TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING ®
  • NORME DI SICUREZZA ED ESERCIZI PREPARATORI DI RISCALDAMENTO
  • GLI ESERCIZI DEL TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING ® CON L’UTILIZZO DI:
  1. PRIMITIVE FUNCTIONAL MOVEMENT ® (MOBILITA’ ARTICOLARE E PREPARAZIONE   FISICA A CORPO LIBERO A TERRA)
  2. CALISTHENICS FUNCTIONAL TRAINING ® (ALLENAMENTO PER LA FORZA A CORPO LIBERO IN SOSPENSIONE A SBARRE, PARALLELE, ANELLI E A TERRA )
  3. KETTLEBELL (PALLE DI GHISA CON MANIGLIA)
  4. FLYING SUSPENSION TRAINING (ALLENAMENTO IN SOSPENSIONE)
  5. CLUBS (CLAVE APPESANTITE).
  • PROGRAMMAZIONE DEL TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING ® CON REALIZZAZIONE DI PROTOCOLLI DI ALLENAMENTO SPECIFICI PER PREPARAZIONE FISICA DI GRUPPI DI OPERATIVI E PER IL RECUPERO DELLE CAPACITA’ OPERATIVE DEI SINGOLI.
Senza titolo4 Senza titolo5


QUOTA:
– 370 Euro + 30 Euro per tesseramento WTA con copertura assicurativa CSEN/CONI (valido un anno dalla data di tesseramento), da versare entro 7 giorni dall’inizio del corso;
– 350 Euro per il personale militare e gli operatori delle forze dell’ordine in servizio (Esercito, Marina Militare, Aeronautica, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Guardia Forestale, Vigili del Fuoco).

Corso di formazione convenzionato con il MINISTERO DELLA DIFESA (www.difesa.it)
http://www.difesa.it/SMD_/Staff/Reparti/V/AccordiConvenzioni/Documents/Varie/WTA.pdf

Le quote comprendono:

  • Iscrizione 
  • Accesso alle lezioni teoriche e pratiche 
  • Manuale Tecnico dettagliato 
  • Diploma WTA di “Istruttore di TACTICAL FUNCTIONAL TRAINING” (al superamento dell’esame)
  • Inserimento nell'Albo Nazionale Istruttori certificati WTA (al superamento dell'esame).

MODULO DI AFFILIAZIONE:  Scarica il Modulo di Affiliazione

MODULO D’ISCRIZIONE: Scarica il Modulo d’iscrizione

DATE DEI CORSI: Vai al Calendario degli Eventi

ARTICOLI RELATIVI AI CORSI SVOLTI E ALLE APPLICAZIONI DEL SISTEMA:

– 1° Corso Istruttore di Tactical Functional Training® dal 08 al 10 Ottobre 2015 presso il 1° Reparto Mobile della Polizia di Stato di Roma
http://www.wta-functionaltraining.com/grande-successo-del-1-corso-istruttore-di-tactical-functional-training-presso-il-1-reparto-mobile-della-polizia-di-stato-di-roma/

– 1° Corso Istruttore di Tactical Functional Training®-Army dal 21 al 25 Marzo 2016 per la Brigata Paracadutisti "Folgore"
http://www.wta-functionaltraining.com/6672-2/

– Applicazione del Tactical Functional Training®-Army nella preparazione dei soldati vincitori della 3^ edizione del prestigioso trofeo di Capo di Stato Maggiore dell'Esercito 2016
http://www.wta-functionaltraining.com/il-sistema-tactical-functional-training-army-nella-preparazione-fisica-dei-militari-vincitori-del-trofeo-di-capo-di-stato-maggiore-dellesercito-2016/

1 foto gruppo tactical polizia folgore
2 gruppo tactical roma

1 Copertina 1 volume

roller-TACTICAL-FT1